Il Barbecue Elettrico per il Giardino

barbecue elettricoDurante la stagione estiva, la fresca brezza e l’atmosfera briosa, offrono momenti che meritano di essere vissuti insieme alle persone che più sono care, dividendovi tra la famiglia e i vostri amici, magari davanti ad una bella grigliata, all’insegna della buona cucina. Il barbecue, sembra essere la vostra soluzione ideale, adatto per ogni utilizzo e per tutti gli spazi della vostra casa. Non preoccupatevi se non disponete di un ampio giardino o se abitate in un condominio, perché esistono sul mercato diversi tipi di barbecue, idonei a soddisfare qualunque vostra richiesta. Tra i vari modelli, che permette un ottimo rapporto qualità – prezzo, è il barbecue elettrico. Esso è perfetto soprattutto per chi non può collocare il proprio barbecue su balconi o terrazze perché la dispersione dei fumi, causa non pochi fastidi agli altri condomini e vicini. Sfortunatamente, come potete immaginare, il barbecue elettrico non può essere trasportato; esso infatti si alimenta con l’energia elettrica e necessita di una fonte perenne da cui attingere. Nonostante questo piccolo dettaglio, esso offre le medesime qualità e funzioni degli altri modelli esistenti, soddisfacendo per di più, le vostre esigenze di spazio e perfettamente adatto ad essere utilizzato persino all’interno delle vostre case.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B0024X25UY” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00JVQ72L4″ locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00UVLP30A” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]

Il barbecue elettrico infatti, non avendo bisogno di legname o carbone per essere acceso, elimina il problema di produrre sgradevoli fumi. Questo tipo di barbecue si riscalda velocemente e in brevissimo tempo, vi permette di raggiungere temperature molto elevate, adatte per ogni tipo di cottura che intende affrontare. Basterà che colleghiate la spina di accensione alla presa e che regoliate il termostato alla gradazione che desiderate e il gioco è fatto! Inoltre esso è pratico e facile da trasportare dato che molti modelli, con semplici e pratiche operazioni, vi consentono di ripiegarli e conservarli dove più preferite. Sono maneggevoli e semplici da utilizzare, specialmente per quelli che si apprestano a questo tipo di cucina per la prima volta e non sono molto pratici con le accensioni di legna e carbone. Tuttavia le modeste dimensioni del barbecue elettrico, non vi consentiranno di cucinare grandi quantità di cibo e in questo senso vi potreste sentire limitati. Ma pensate ai vantaggi che vi offrirà rispetto ai tradizionali modelli di barbecue a gas, a legna o a carbonella: non dovrete più preoccuparvi della laboriosa a faticosa accensione e combustione dei materiali, preoccuparvi per la manutenzione e la conservazione in luoghi riparati dalle intemperie. Uno degli svantaggi su cui dovrete riflettere prima di acquistare un modello elettrico è comportato dal fatto che vi causerà un dispendio di energia elettrica piuttosto notevole.

Funzionamento del barbecue elettrico

Il barbecue elettrico, vi consentirà di cucinare le più svariate pietanze, dalla carne al pesce, dai funghi ai formaggi e alle verdure di tutti i tipi. Questo modello inoltre, vi permetterà di cucinare senza dover respirare tutto quel fumo fastidioso per gli occhi e la vostra salute, che generalmente si sprigiona quando fate funzionare gli altri barbecue più tradizionali come quello a carbonella o a legna. Il sapore dei vostri cibi, sarà pressoché identico a quello che avreste ottenuto dagli altri modelli di dimensioni maggiori come quello in muratura. Solitamente i barbecue elettrici si presentano in due modelli:

  • Il modello più classico costituito dalle gambe di supporto;
  • Nella semplice forma di una piastra per la carne, su cui però potrete cuocere tutto quello che desiderate.

Entrambi questi modelli presentano varie piastre e griglie, fisse o girevoli, adatte alle vostre esigenze e ai vostri gusti personali. Il barbecue elettrico è molto utile per coloro che sono soliti invitare un ristretto numero di commensali. Infatti, le dimensioni delle piastre e delle griglie di cottura, non vi permettono di preparare grandi quantità di pietanze, ma in compenso, vi permetterà di cucinare all’interno della vostra abitazione, dato che non vi è pericolo di dispersione di fumo. Ovviamente, se desiderate preparare cibi particolarmente grassi, i succhi di cottura che andranno a prodursi, oltre a sprigionare fumi vari, andranno ad essere quasi del tutto assorbiti dai cibi, dato che non sono previsti in questo modello dei vani appositi in cui far colare il grasso.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00DFXIQF0″ locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00J2UB530″ locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B006PU42HG” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]

Costo d’acquisto e di manutenzione

Uno dei migliori vantaggi che potete ottenere dall’acquisto di un barbecue elettrico è senz’altro l’enorme risparmio sui prezzi. Naturalmente il costo può variare da modello a modello, dato che si deve tener conto di diversi fattori; innanzitutto la dimensioni del prodotto e in secondo luogo, dal numero delle griglie e delle piastre che possono essere utilizzate nello stesso momento. Il modello più conveniente è sicuramente quello che riprende la forma e la grandezza di una piastra che non è composta da gambe di supporto, mentre quelli più costosi sono composti generalmente di più griglie, spiedi e vani di supporto di varie dimensioni, su cui poggiare i cibi dopo averli cotti e per mantenerli ben in caldo prima di servirli a tavola. Per potervi fare un’idea sui prezzi che il barbecue elettrico di solito comporta, potrebbe rivelarsi utile fare un raffronto con le normali griglie che usate per cuocere la carne in casa, dato che il costo non dovrebbe discostarsi di molto.