Lanterne per il Giardino

lanterna giardino

Il giardino è uno degli spazi della vostra casa che richiede più cura ed attenzione. Per chi sia in possesso di un tale spazio all’aria aperta, molte sono le operazioni e le manutenzioni da effettuare per tenerlo sempre ben pulito, arredato con gusto e soprattutto accogliente per i vostri ospiti. Possedere un giardino, comporta anche la scelta di un buon sistema di illuminazione, che vi permetterà di godere e di sfruttare un tale ambiente anche quando le luci del girono inizino a calare. Sarebbe infatti un vero peccato non poterne usufruire durante le calde serate estive approfittando della compagnia e dell’allegria dei vostri amici, preparando magari una gustosa grigliata. Ciascuno di voi è libero di scegliere il sistema di illuminazione che più preferisce e che ovviamente più si adatta al vostro stile, al vostro gusto e alle vostre esigenze di spazio e di spesa. Per chi non fosse amante delle luci da giardino più tradizionali come lampioni, lampade e plafoniere, il mercato è in grado di offrirvi soluzioni molto più innovative che sicuramente faranno al caso vostro! A tale scopo, una delle soluzioni maggiormente apprezzate dal pubblico, sono le lanterne.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00A76AO76″ locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B005952RRA” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B008S1YNHE” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]

Storia

Quando parliamo di lanterna, ci riferiamo il più delle volte, ad un utensile a forma di gabbia realizzato in vetro, al cui interno viene disposta una luce che sarà protetta dal vento. Molto diffuse nel passato sono state le lanterne ad olio pensate per illuminare le case nel corso della storia. Esse erano realizzate generalmente in coccio e presentavano un piccolo foro al centro che le permetteva di essere posizionate alla sommità di un palo. Questo sistema di illuminazione, poi sostituito dalle lanterna a gas nei primi anni dell’800, era il meccanismo più in voga per illuminare le strade e gli ambienti pubblici.

Funzionalità

Le lanterne possono svolgere differenti funzioni. Esse infatti, oltre ad essere un valido elemento d’arredo, adatto ad ogni stile e spazio esterno, possono essere annoverati nella categoria dei portacandele. Le lanterne infatti sono pensate per contenere al loro interno sia candele che lumini e possono essere collocate sia a terra che sospese in aria. Esse inoltre, contribuiscono a creare un’atmosfera calda ed accogliente, proprio grazie alla luce soffusa e morbida che sono in grado di disperdere nell’ambiente circostante.

Le lanterne portacandele costituiscono uno splendido elemento d’arredo, bello e differente per ogni occasione e stile, classico, moderno o etnico. Esse presentano una struttura trasparente, l’ideale per diffondere la luce in maniera uniforme. Naturalmente la dimensione della lanterna dovrà essere ben proporzionata alla candela che in essa sarà inserita. Dovete stare ben attenti infatti che la luce non risulti soffocata dalla struttura troppo limitata per la sua fiamma, altrimenti avrete fatto un acquisto inutile.

Caratteristiche

Le lanterne da giardino si differenziano per forme, dimensioni, colori e composizione di materiali, oltre ovviamente al loro prezzo di mercato. i modelli più diffusi e facili da trovare nel maggior numero di giardini, sono le lanterne realizzate in vetro o in alluminio. Per la scelta del vetro, è preferibile optare per una tipologia più opaca che trasparente, di modo che la luce emessa non sia troppo forte e diretta, onde evitare che dia fastidio ai vostri ospiti. Altri modelli possono essere fabbricati in granito, un materiale sicuramente più resistente, duraturo e di conseguenza più costoso.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00NVF1YC4″ locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00BG5CAKG” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00IUQ7UQS” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]

Lanterne in stile Giapponese

In un mondo in cui le culture di tanti popoli differenti si intrecciano e si fondono tra di loro, anche le arti e la cultura del Sol Levante ha attraversato l’oceano in tanti secoli di storia ed è giunta fino a noi. Proprio in Italia sono ormai tantissimi i giardini arredati secondo il noto gusto zen, che rispecchia proprio gli ambienti esterni privati delle case nipponiche. Essi colpiscono in particolar modo per i loro colori vivaci, i numerosi e magnifici giochi d’acqua, le sfumature e i giochi di luci, che contribuiscono a rendere il vostro giardino un ambiente dove regna incontrastata la pace e l’armonia. Un perfetto equilibrio di elementi, di cui i più caratteristici componenti d’arredo sono le famose lanterne giapponesi.

Di lanterne giapponesi ne esistono di diverse forme e dimensioni, adatte al vostro gusto personale e all’ambiente in cui deciderete di inserirla. Sul mercato si possono trovare infatti:

  • Lanterne con cappelli a forma di ottagono;
  • Lanterne con cappelli di forma sferica;
  • Lanterne a forma di pagoda.

Prezzi

È naturale che esistendo una vasta possibilità di scelta in merito alla tipologia di lanterna che più preferite acquistare, i prezzi da sostenete oscilleranno tra un massimo e un minimo in ragione dei materiali impiegati per la loro realizzazione e della grandezza. Ovviamente, ciascuno di voi potrà optare per la lanterna che più si adatta al proprio stile, gusto personale e al suo budget di spesa. Non vi sarà difficile trovare l’elemento giusto che farà al caso vostro.

Rispondi

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!