Mobili in ferro battuto per il giardino

mobili in ferro battuto

Ogni giardino, come ogni spazio all’esterno in generale, se viene arredato e completato di mobili e complementi d’arredo, può essere teatro di una serie di attività all’aria aperto. I mobili da giardino in ferro battuto, sono un tipologia di mobili da esterni, che comprendono strutture ed elementi molto variegati fra loro, in grado di assolvere a tutta una serie di funzioni. Il ferro battuto è un materiale metallico, ottenuto tramite la lavorazione del ferro mentre raffredda, che appunto, come recita il nome viene battuto con martelli e lavorato con altri attrezzi, piegato, arricciato ed plasmato nelle dimensioni e nelle forme del mobile finale. Questi mobili sono contraddistinti in generale da grandi doti tecniche e fisiche, che li rendono particolarmente durevoli ed affidabili, ma anche da grandi qualità estetiche che li rendono molto raffinati e belli da vedere. In generale il ferro battuto offre fascino, eleganza, ma anche grande affidabilità: questi mobili sono di conseguenza sinonimo di un lusso capace di durare nel tempo. Con il ferro battuto si realizzano sia mobili che strutture fisse, sul mercato infatti si va dai tavoli e sedie, ai vasi e alle fioriere, fino ai gazebo, ai cancelli ed ai pergolati. Spesso molti elementi e complementi d’arredo sono realizzati in composizioni di ferro battuto con altri materiali, e sono tutti prodotti molto ricercati, offerti sia dalle aziende specializzate ma anche da artigiani abili nella lavorazione dei metalli. In generale, i mobili da giardino in ferro battuto, rispetto agli altri, si collocano su fasce di prezzo abbastanza alte, ma in compenso, oltre alla bellezza e alle doti del materiale, sono destinati a durare anche molto a lungo nel vostro spazio aperto.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B002U0DE10″ locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B007VPD2PW” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00GZP571G” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]

Le caratteristiche tecniche e fisiche del ferro battuto

Il ferro battuto, come accennato è un materiale metallico capace di offrire grandi prestazioni sul piano tecnico. I mobili sono dotati di:

  • resistenza: il ferro battuto è un materiale molto resistente, sopporta molto bene urti e colpi, anche abbastanza forti senza spezzarsi. Basta pensare che lo stesso materiale, utilizzato per i mobili, è impiegato per realizzare cancelli molto robusti, oltre che belli da vedere;
  • durezza: questo materiale tiene bene le pressioni di carichi anche molto grossi, non si piega sotto sforzi e attività anche molto invasive, è molto adatto a sorreggere le persone e non teme cedimenti;
  • pesantezze: il ferro battuto è un materiale pesante, per cui i mobili sono stabili ed offrono garanzia di grande equilibrio, anche se naturalmente a scapito della facilità di trasporto;
  • longevità: il ferro battuto non risente dell’azione di agenti atmosferici, soprattutto se trattato con sostanze antiossidanti.

Date tutte queste caratteristiche, è facile intuire perché i mobili da giardino in ferro battuto siano strutture in grado di restare una vita intera nel vostro spazio aperto, offrendo garanzie di sicurezza, stabilità e funzionalità per tutti gli scopi per i quali vengono ideati e progettati. Sono mobili affidabili e belli ma solidi, non delicati come i mobili in legno, che vanno a volte preservati da attività pericolose, oppure come i mobili in pietra, che possono essere danneggiati o intaccati. Non risentendo inoltre dell’azione degli agenti atmosferici, sono particolarmente adatti alle condizioni di vita degli esterni: essi non deperiscono, non marciscono, non vengono attaccati da muffe ed insetti come i corrispettivi in legno, in rattan o in vimini. I mobili di cui stiamo parlando possono essere lasciati anche in inverno all’aperto, senza però stupirvi con spiacevoli sorprese.

Le qualità artistiche e decorative dei mobili in ferro battuto

Sul lato estetico, i mobili in ferro battuto sono forse quelli in grado di esprimere le fantasie più belle e complesse, e di dare lusso agli ambenti senza comunicare sensazioni di freddezza e distacco spiccate come accade a volte per gli altri metalli. Questo materiale, riconoscibile per il suo colore nero acceso, da sempre è considerato nobile ed elegante, di sicuro stimato come il più decorativo fra i metalli utilizzati per gli arredi di giardini. La dote di plasmabilità del ferro battuto, unita con la maestria di artigiani o con le pratiche di aziende specializzate, permette di dar vita ad opere molto raffinate e ben strutturate: questo metallo consente di esprimere fantasie molto complesse, permette ai designer ed agli artigiani di dar sfogo alla loro creatività, con il risultato che in commercio i modelli difficilmente riproducono gli stessi motivi. Ogni mobile può essere realizzato in modelli non solo estremamente variegati, ma anche molto complessi, in grado di incorporare fantasie e giochi artistici difficilmente riproponibili da altri materiali. Lungo le superfici dei mobili realizzati in questo materiale, trovano spazio scalfitture, scanalature, disegni, effigi, stampe e bassorilievi; vengono poi praticate arricciature e incurvature. Tutto questo fa si che anche una semplice sedia, se lavorata in un certo modo, possa divenire un opera d’arte: se non trovate in commercio il mobile che fa per voi, fra i cataloghi di prodotti offerti dalle azienda, potreste sempre rivolgervi ad artigiani specializzati, che daranno vita a ciò che avete in mente. I mobili da giardino in ferro battuto, siano essi tavoli, sedie, divani o qualunque altra struttura e complemento d’arredo, si adattano molto bene a ville in stile vittoriano, a giardini ben curati e sontuosi, vanno d’accordo con elementi in pietra e possono essere utili ad abbinamenti con gli elementi esterni ed interni del caseggiato.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00GL9FXGU” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00AOJFJO4″ locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00S7DY9EU” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]

Le varie tipologie di mobili da giardino in ferro battuto

Fra le tante strutture e componenti da giardino realizzate in ferro battuto, possiamo citarne alcune fra le più utilizzate. Tra queste abbiamo:

  • tavoli da giardino in ferro battuto: sono mobili molto belli, durevoli e resistenti. Permettono di praticare sopra di essi innumerevoli attività di carattere sia operativo che ricreativo, ma non bisogna esagerare nello svolgere attività che potrebbero graffiare o intaccare l’integrità del metallo. La struttura di questi tavoli può prevedere un pianale interamente in ferro battuto, non compatto ma spesso tutto fatto di fregi, oppure possono avere struttura metallica e pianale in pietra o legno;
  • sedie da giardino in ferro battuto: questi mobili, molto sicuri e stabili permettono all’utente di sostare nel giardino, riposandosi all’aria aperta. Per quanto riguarda la struttura, vale lo stesso discorso fatto in precedenza per i tavoli; in più qui si possono aggiungere cuscini per conferire maggiore comodità;
  • panchine da giardino: sono mobili da esterni, a volte fissi nel pavimento, che consentono la sosta contemporanea di più persone. Sono molto decorative e belle da vedere, oltre ad assolvere a scopi funzionali, arredano l’ambiente e lo completano. A livello di struttura, possono essere composte da telaio in ferro battuto e doghe in legno;
  • poltrone e divani da giardino in ferro battuto: questi elementi sono particolarmente complessi, ricchi e decorativi. Non servono solo ad assolvere a scopi pratici, ma permettono di dar vita a salotti all’aperto, dove accogliere con vanto amici e parenti;
  • gazebo in ferro battuto: sono strutture molto decorative, grandi ed eleganti, saltano subito all’occhio, attirando su di sé gli sguardi dei passanti. Danno lustro all’ambiente, arricchendo il contesto e conferendo al giardino un aura di solennità e di importanza;
  • vasi e fioriere in ferro battuto: sono complementi d’arredo in grado di abbellire il contesto, abbinandosi bene ad altri elementi presenti intorno dello stesso materiale;
  • ombrelloni da giardino in ferro battuto: sono strutture che permettono di creare zone d’ombra per rinfrescare aree destinate alla sosta di ospiti, ovvero zone living dove si intrattengono intorno ad un tavolo amici e parenti.

Rispondi

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!