Mobili per il Giardino

mobili per il giardino

I mobili da giardino possono rendere il tuo spazio esterno oltre che confortevole anche molto elegante.

Infatti il giardino, è uno spazio verde dove vengono accolte piante ed alberi, e grazie al quale, anche in città ed in prossimità di centri urbani, si può godere di una rilassante atmosfera naturale proprio sotto casa. Tuttavia, un giardino, può non solo essere il luogo dove riscoprire la natura, ma anche un posto dove si possono organizzare attività ricreative di vario tipo: solo in questo modo potremmo sfruttare a pieno le potenzialità di uno spazio verde all’aperto. Per poter passare bei momenti in giardino, da soli od in compagnia, e godere a pieno delle caratteristiche di uno spazio aperto, il giardino può essere arredato, come un qualunque altro spazio interno. Arredare il giardino vuol dire riuscire ad abbinare la componente naturale con quella antropica, cioè significa integrare fra loro piante, mobili e complementi d’arredo realizzando uno spazio funzionale a diverse attività ricreative, ma dove comunque la natura può esprimere la sua bellezza senza temere minacce.

I mobili per arredare il giardino sono prodotti eterogenei, ognuno dei quali permette di assolvere a particolari scopi; il loro pregio è che sono in grado di coniugare funzionalità pratiche con caratteristiche artistiche ed arredanti. Non è facilissimo scegliere i mobili adatti ad arredare il proprio spazio verde: la selezione deve tenere conto di una serie di variabili:

  • innanzitutto dobbiamo tenere presente dello spazio che abbiamo a disposizione, che, a seconda dell’estensione, potrebbe vincolare il nostro atteggiamento;
  • bisogna considerare il tipo di attività che si vuole svolgere nel proprio giardino, nel caso ad esempio si vogliano realizzare anche strutture appositamente per bambini;
  • si deve tenere conto anche di un eventuale vicinato, se si pongono nel proprio spazio articoli come un barbecue o mobili come un camino, che emettono fumo;
  • è sempre necessario scegliere uno stile di arredo da abbinare in maniera adatta alla struttura del caseggiato;
  • una volta selezionato uno stile adatto all’abitazione, si passa alla ricerca dei mobili adatti, di cui abbiamo bisogno, e dei complementi d’arredo, cercando sulle offerte di mercato;
  • i mobili devono essere adatti per sopportare le condizioni atmosferiche degli spazi aperti.
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00J8NE9DY” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00Y0HULEE” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00ALSFRVI” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]

Caratteristiche dei mobili da giardino

I mobili da giardino, sono le componenti che permettono di arredare il vostro spazio esterno. Di qualunque mobile o complemento d’arredo si tratti, la caratteristica che li accomuna tutti è quella di trovarsi all’aria aperta, sottoposti sempre e comunque a condizioni ambientali molto diverse, per ovvi motivi, a quelle di qualunque altro ambiente interno. I mobili da giardino infatti, devono sopportare spesso ed in maniera diretta, le differenti condizioni stagionali, con tutto ciò che comportano:

  • in inverno, dovranno affrontare le intemperie, sopportare il vento, la pioggia, il gelo, il ghiaccio e l’umidità;
  • in estate saranno esposte alla luce del sole battente, che consuma i colori, ed al forte calore;
  • dalla primavera all’autunno, si troveranno inseriti in un contesto frequentato da animali ed insetti;
  • sono più esposti ad urti e colpi all’aperto piuttosto che all’interno;
  • altri problemi tipici degli esterni, sono la polvere ed il fango.

Per tutti questi motivi, è sempre bene acquistare prodotti quantomeno resistenti ed adatti alle caratteristiche della vita all’aperto, capaci di resistere tranquillamente anche degli anni sottoposti alle condizioni dell’esterno. Per questo motivo, cercate di puntare su prodotti trattati e lavorati appositamente per il giardino, se potete permettervelo, altrimenti, il consiglio è di non scegliere mobili belli ed attraenti ma realizzati in materie prime troppo delicate o deperibili. In questi casi, l’unica soluzione sarebbe di proteggerli nei mesi invernali, portandoli, ove possibile, al riparo in garage o spazi protetti ed isolati.

Potenzialità artistiche dei mobili da giardino

Un giardino arredato con mobili, è un giardino completo, sicuramente più bello e raffinato di un giardino dedicato solo ad accogliere piante e fiori. I mobili, non hanno tutti le stesse potenzialità, anzi, possiamo dire che ognuno apporta, in maniera differente dal’altro, il suo contributo a quello che sarà il risultato scenico e decorativo finale. L’integrare il verde e la natura, con elementi artificiali, permette di creare nel proprio spazio esterno una miscela stilistica fra le più affascinanti possibili. Basta pensare ad un contesto in cui, in contemporanea, si può sedere e gustare un aperitivo, ed osservare un prato fiorito, alla luce di un sole caldo, mentre sullo sfondo si snodano vialetti e compaiono fontane: tutto ciò sarebbe irrealizzabile in ambienti interni. La parola chiave che però, dovete tenere a mente, e che dovete cercare di considerare sempre, è l’armonia: ogni complemento d’arredo non dovrà mai prescindere dal contesto, ma anzi, dovrà essere scelto in attinenza con l’ambiente. Questo a volte può significare rinunciare ad un articolo di proprio gradimento, perché non adatto stilisticamente al giardino. Fra gli effetti artistici più decorativi ed importanti, che possono aver vita nel giardino, c’è quello della cosiddetta “stanza all’aperto”. Questo effetto consiste nella creazione di un vero e proprio spazio riservato alla vita delle persone, a stretto contatto con il verde: qui, in uno spazio relativamente ristretto, si integrano tavoli, sedie, gazebo, ombrelloni, con siepi e fioriere ricche di verde, dove si intrecciano graticci e piante rampicanti. In queste zone living da esterno, si può creare un’atmosfera davvero suggestiva, ma c’è bisogno di molta attenzione per evitare errori grossolani. Bisogna saper dosare nel giusto equilibrio, i complementi d’arredo con le piante ed i fiori.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00C0PFP5I” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00B4UPL1I” locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]
[AMAZONPRODUCTS asin=”B00S13DBW2″ locale=”it” desc=”2″ ][/AMAZONPRODUCTS]

Tipi di mobili

Un giardino, abbiamo detto, per esprimere tutte le sue potenzialità, va arredato, riempito con mobili da esterni, appositamente concepiti per comparire negli spazi aperti. A seconda delle attività che preferiremmo svolgere, delle disponibilità di spazio, e del budget economico di cui disponiamo, potremmo optare per alcuni di essi piuttosto che altri. La scelta di mobili da giardino, in genere comprende:

  • gazebo: sono elementi in grado di offrire riparo dal sole e dalla pioggia, costituiti in poche parole, da un telaio costruito in legno, oppure in materiale metallico o plastico, che sorregge una tettoia anch’essa realizzata in materiali differenti. I gazebo sono molto differenti fra loro, ma tutti bene o male sono elementi molto importanti per l’architettura del giardino, attirano l’attenzione ed offrono potenzialità artistiche molto forti;
  • tavoli da giardino: i tavoli per esterni sono mobili anch’essi eterogenei fra loro, li troviamo in commercio realizzati in differenti forme, dimensioni e soprattutto in stili diversi. Come mobile, il tavolo da giardino permette di poter creare un luogo dove consumare in estate, cene e pranzi all’aperto, oppure di offrire rinfreschi ed aperitivi agli ospiti. Un tavolo, può avere potenzialità artistiche molto differenti a seconda del modello ed anche del materiale in cui viene prodotto;
  • sedie da giardino: ogni tavolo da giardino, ha bisogno di un adeguato corredo di sedie, stilisticamente abbinate. Le sedie contribuiscono a riprodurre e rinforzare lo stile artistico già caratterizzante il tavolo, vanno quindi acquistate e selezionate in stretta relazione con il tavolo ed il contesto;
  • ombrelloni da giardino: possono essere fissi o pieghevoli, grandi e riccamente strutturati, oppure semplici e schematici, il loro scopo è quello di provvedere a creare zone d’ombra, dove si può godere di un ambiente fresco, soprattutto riparato dalla calura d’estate.

Altre strutture da giardino

Oltre a quelli che sono mobili in senso stretto del termine, passiamo adesso a considerare altre strutture che si possono realizzare nel giardino:

  • padiglioni, che permettono il riparo e creano punti di ritrovo;
  • tettoie: prolungamenti del caseggiato con scopi protettivi;
  • fontane: elementi di grande decoro, che permettono scopi sia pratici e funzionali che artistici;
  • laghetti: i piccoli specchi d’acqua che compaiono nel giardino, non devono per forza avere grandi dimensioni, e permettono di ospitare piccoli e colorati pesci d’acqua dolce;
  • ponti: si possono realizzare anche ponticelli, strutture molto decorative;
  • giochi per bambini: strutture che permettono di far divertire i più piccoli all’interno di un contesto all’aria aperta;
  • casette da giardino: sono piccole strutture dalla forma di una casa in miniatura, a volte prefabbricate, costruite in materiali diversi ed adibite a scopi disparati;
  • pozzi: il pozzo è un punto da cui attingere acqua, ma che può anche avere forti riscontri in chiave di arredo;
  • caminetti da giardino, utilizzati, insieme al barbecue, per organizzare gustose grigliate con gli ospiti.

Complementi d’arredo vari

I complementi d’arredo sono prodotti ed articoli di varia natura, elementi decorativi, a volte considerati secondari, ma erroneamente. Essi sono:

  • vasi da giardino: elementi molto diversi fra loro per stile e materiale di costruzione, che supportano la vita di piante e fiori;
  • fioriere: simili ai vasi, ma dedicate esplicitamente ad accogliere fiori;
  • statue: abbelliscono il contesto e danno un tocco di solennità al caseggiato;
  • nani da giardino: sono un simpatico e frequente complemento d’arredo, disponibili in moltissime varianti diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!